Il Progetto “La serra di Gulliver” nasce all’interno del programma regionale Ad Altiora, dedicato all’inserimento di soggetto svantaggiati.

In sintesi persegue gli obiettivi strategici del Comune di Osilo e dell’intero ambito del PLUS Anglona-Coros-Figulinas dedito ad impegnare ogni risorsa ad interventi di reinserimento sociale e lavorativo per soggetti portatori di disagio.

 I beneficiari di tale progetto sono n.15 persone – sofferenti mentali – residenti nei comuni aderenti al PLUS Anglona-Coros-Figulinas, in possesso di capacità lavorative residue ed in trattamento riabilitativo presso i servizi sanitari.

L’obiettivo di questa iniziativa mira alla costituzione di una Cooperativa sociale che dovrà operare in due serre, per la produzione articola e vivaistica.

Per raggiungere questo obiettivo occupazionale è prevista un’azione formativa (in partnership con l’ente di Formazione Professionale ISOGEA di Sassari) ed una fase di inserimento lavorativo presso un’azienda specializzata nel settore (Borse Lavoro) al fine di favorire un reale e stabile inserimento occupazionale.

Progetto "La serra di Gulliver"

BETA Technologies