Il Progetto “Una rete senza fili” nasce all’interno del programma regionale Ad Altiora, dedicato all’inserimento di soggetti svantaggiati.

In sintesi persegue gli obiettivi strategici del Comune di Osilo e dell’intero ambito del PLUS Anglona-Coros-Figulinas dedito ad impegnare ogni risorsa ad interventi di reinserimento sociale e lavorativo.

 

I beneficiari di tale progetto sono n.18 giovani in situazione di disagio (economico, sociale, occupazionale) che intendono investire nella propria formazione e nel settore delle tecnologie informatiche, per la programmazione e sviluppo di siti internet o la gestione comunicativa delle aziende.

L’obiettivo di questa iniziativa mira ad incrementare il potenziale occupazionale delle risorse umane del territorio e a sostenere un’economia locale in cui il servizio informatizzato può agevolare il mercato locale (settore turistico, dell’artigianato o del commercio).

Per raggiungere questo obiettivo è stata prevista un’azione formativa (in partnership con l’ente di Formazione Professionale CnosFap di Sassari) ed una fase di inserimento lavorativo presso le aziende specializzate nel settore (Borse Lavoro) e il sostegno all’occupabilità mediante una azione di ricerca e promozione di tale figura professionale nel Nord Sardegna.

Il progetto si concluderà entro l’anno 2013.

Progetto una rete senza fili

Articolo una rete senza fili

BETA Technologies